Where to get generic kamagra oral jelly? where to buy cailis in Oklahoma City OK Where can i get kamagra soft? clomid sale ou peut on se procurer du baclofène
Peepul | Peepul dalla parte dei disabili
Notizie

pergamena petizione

pergamena petizione

Ti trovi in: Home

Peepul dalla parte dei disabili

PRESENTAZIONE DEI LABORATORI 2017/18 Leggi tutto...


Laboratorio di Ballo

A cura di Raffaele Speranza

 

“Spaventa da morire lasciarsi andare nel ballo, ma se ci riesci è stupendo.”

[dal film “Dirty Dancing”]

 

Il nostro laboratorio di ballo è uno studio sull’improvvisazione del movimento che permette a persone con differenti possibilità fisiche di incontrarsi e danzare insieme. I nostri balli sono aperti a tutti a prescindere dal livello di esperienza e disabilità, perché la danza si sviluppa attraverso un dialogo fisico basato soprattutto sulla fiducia, sull’equilibrio, e sul miglioramento della capacità della percezione sensoriale.

Il ballo deve essere soltanto il punto di partenza della disabilità, visto come ricerca espressiva delle proprie capacità motorie, per fare in modo che partendo dalle proprie esigenze si sviluppi un lavoro di improvvisazione basato sul dialogo motorio con l’altro, con il gruppo, con lo spazio e la musica.

Il nostro laboratorio vuol far risaltare il fatto che la disabilità non è un problema, ma un potenziale di scoperta che diventa una nuova linea guida creativa.

Non occorre una preparazione di danza, l’alunno deve entrare in contatto con il proprio corpo senza imposizioni, fin quando arriva all’estensione e al rilassamento. Non esiste nessun movimento giusto o sbagliato ma, come in tutte le arti, c’è pieno sfogo della creatività.

La finalità del nostro laboratorio, espressa a fine corso in una performance dal vivo, è di dare forma alla sensibilità artistica di ogni allievo attraverso l’esplorazione del linguaggio del movimento, offrendo un’occasione importante per valorizzare e interagire nella comunicazione tra le abilità altre.

 

 

 

 

Laboratorio di Canto

a cura di Claudia Di Dio

 

“Laddove non c’è musica non c’è salute, né amore “[Alifarca Tourè]

 

 

La musica all'interno di un gruppo può essere un ottimo strumento non solo per divertire, ma anche per sviluppare la creatività e l'immaginazione, imparare nuove forme di espressione, interagire con gli altri e arricchire la propria sensibilità. Le attività del laboratorio sono strumentali, vocali e di ascolto: si va dall'improvvisare, ad esempio, una colonna sonora, cantare canzoni celebri o fingere di dirigere un'orchestra, all'imitare con la voce i rumori della giungla o i richiami di una tribù, all'ascoltare ed esprimere opinioni su brani musicali, magari associati a un video. Questa varietà, assieme all'utilizzo saltuario di strumenti, al riferimento anche ad altre forme artistiche, quali la drammatizzazione e la danza, rende il laboratorio adatto a tutte le diverse abilità. Per sviluppare la cooperazione il laboratorio si occuperà di formare un coro di tutti gli allievi, attraverso il quale i ragazzi sviluppano sensorialità e consapevolezza del corpo, scoprono l’armonia e lavorano sulla dimensione del tempo.

Il fine del laboratorio è uno spettacolo vocale/corale, complementare agli altri laboratori, dove i ragazzi sono i protagonisti delle loro emozioni.

 

October 14th LABORATORI \ Valorizzazione abilità in corso  

 

Laboratorio di Ceramica

A cura della Sig.ra Nicoletta Benincasa

“Scolpire è arrestare l’energia per contemplarla, catturare la vitalità per domarla e nutrirsene”.
                                                                                                                                                         (Michel Onfray)

 

Progettare la realizzazione di un prodotto artistico, in generale, può sembrare cosa da nulla ma non è per niente semplice: è un traguardo didattico-educativo efficace ma laborioso.

Durante lo svolgimento del Laboratorio di Ceramica, gli alunni acquisiranno le tecniche manuali che permettono il compimento di un prodotto finito, sperimentando diversi approcci operativi nel rispetto delle proprie potenzialità, col sostegno dell’insegnante.

Il Laboratorio di Ceramica permette di socializzare con il gruppo di lavoro, collaborando e confrontandosi al fine di arricchire le proprie competenze, di sviluppare al meglio la propria idea artistica e mantenere viva l’attenzione e la concentrazione durante la fase operativa.

 

 

Laboratorio di Cultura Generale

A cura di Biagio Viscardi          

La cultura è l’unico bene dell’umanità che, diviso fra tutti, anziché diminuire diventa più grande.
(Hans Georg Gadamer)

Nel laboratorio di cultura generale si legge, si parla e si scrive ciò serve per mantenere le abilità scolastiche dei ragazzi. Ogni allievo avrà un quaderno personalizzato. Verrà stilato e seguito un programma all’inizio dei corsi, concordato con l’insegnante, da mantenere fino alla fine dell’anno.

Il corso di cultura generale è un programma che capta gli interessi degli allievi e fa leva sulle loro motivazioni all’apprendimento. Si farà una panoramica generale su ogni argomento trattato che verrà approfondito in base agli eventi dell’anno, le iniziative e le idee provenienti dagli altri laboratori e dalle richieste degli allievi.

Si cercherà di rendere le lezioni interattive come meglio possibile, così da non far mai calare l’attenzione e gli stimoli dei ragazzi.

Ogni argomento verrà strutturato e spiegato nel rispetto delle attività cognitive di ogni singolo allievo, stuzzicando l’interessamento di ognuno e studiando le varie attività su cui poter lavorare in armonia.

 

 

Laboratorio di Découpage

a cura di Paola Fresini

“Creatività è permettersi di fare degli sbagli. Arte è sapere quali di questi sono da tenere”.
[Henri Adams]

 

Il découpage è un’antica arte di decorazione utilizzata per qualsiasi tipo di materiale in cui si adoperano diversi tipi di carta come quella classica, carta di riso o tovagliolini in carta di riso. La bellezza del découpage è che si può rivalorizzare vecchie cose oppure oggetti inutilizzati, per riadattarli ai propri gusti.

E’ uno strumento che dà libero sfogo alla creatività, è il fascino della decorazione di oggetti apparentemente inutili che abbelliti riacquistano valore.

Durante il nostro laboratorio si apprenderanno le basi per liberare la fantasia nella decorazione. Quella del découpage è un’attività ricreativa, aiuta a rilassarsi ma permette di coniugare precisione e tanta fantasia: bisogna essere precisi soprattutto per ritagliare le figure da applicare, adoperare la colla, prendere le misure.

La bellezza di questo laboratorio è quella di poter provare sempre, senza aver paura di non riuscire bene.  

Il laboratorio ha la finalità di allestire uno spazio-vetrina dove i ragazzi potranno esporre con orgoglio i loro lavori e descrivere agli avventori le tecniche apprese.

Laboratorio di Inglese

A cura di Camilla Cimmino


                                                                                                                                               “Una lingua diversa è una diversa visione della vita”.
[Federico Fellini]

 


Il nostro laboratorio di inglese propone contenuti, giochi e attività finalizzati all’apprendimento della lingua inglese per permette ai ragazzi di esercitarsi in gruppo nell’utilizzo del repertorio lessicale inglese, creando una conoscenza base dei termini e delle strutture grammaticali.

Le attività si articoleranno in aree tematiche:
Numbers, Family, Body, Clothes, Food, Animals, Hobbies, Christmas, Easter, ecc.
Per ognuna di queste aree si propongono giochi divertenti e stimolanti, grazie all’uso di flash card di parole e immagini, il tutto accompagnato da schede di lavoro con esercizi di comprensione orale, per un completo coinvolgimento simultaneo delle quattro abilità linguistiche di base: listening, speaking, reading and writing.

L’inclusione di giochi didattici è fondamentale e stimolante perchè questi hanno un’efficacia di metodo straordinaria e ormai comprovata nel potenziare l’apprendimento delle lingue.

Al termine del laboratorio verrà preparata dai ragazzi una performance che includerà diverse presentazione del loro operato e coinvolgere i presenti.

 

 

Laboratorio di Manifatture artigianali

a cura di Silvana Palermo

 

"Chi lavora con le sue mani è un lavoratore. Chi lavora con le sue mani e la sua testa è un artigiano. Chi lavora con le sue mani e la sua testa ed il suo cuore è un artista."

 

 

Il lavoro e la creatività sono i due elementi che vanno a braccetto nel nostro laboratorio di manifatture artigianali:

Il lavoro per accrescere la capacità di svolgere e organizzare in maniera logica un percorso organizzativo per la realizzazione di oggetti.; la creatività è volta a finalizzare l’espressione di sé tramite l’uso di differenti materiali.

L’oggetto finito, creato, rappresenta l’intero percorso di crescita, partecipazione e inclusione, in cui l’allievo si pone come protagonista insieme ai suoi compagni.

In questo laboratorio le diverse abilità si mescolano e contribuiscono a realizzare manifatture artigianali ed artistiche uniche. Attraverso il lavoro in laboratorio ogni allievo può trovare la propria dimensione espressiva come soggetto attivo in ogni fase di realizzazione, grazie anche a tempi creativi e lavorativi rispettosi dei livelli di autonomia di ciascuno.

L’impulso dell’azione lavorativa è la creatività; in questo modo i ragazzi hanno la possibilità di esprimersi attraverso un’attività lavorativa, percependo sia la manualità acquisita che il senso dell’impegno e della responsabilità.

Questo laboratorio sarà attento a tutte le festività e gli eventi in modo da presentare, più volte durante l’anno, l’operato dei ragazzi tramite mostre e mercatini.

 

_________________________________________________________________________________

 

 

 

 

Laboratorio di Riciclo Creativo

A cura di Simona Tortorella

 

Rispettare l’ambiente facendo leva sul gioco, la creatività nel recupero.

Immagina! Riadatta! Ricrea!

 

Questo laboratorio è un’occasione preziosa per mostrare il valore del recupero e riuso dei materiali, tramite diverse tecniche di decorazione e assemblaggio creativo delle cosiddette “materie seconde”, ed educare i ragazzi a rispettare l’ambiente combattendo gli sprechi.

Attraverso il gioco, l’arte e la fantasia, ogni allievo assimila insegnamenti e abitudini che lo aiuteranno a maturare una coscienza civica e, nello stesso tempo, a dare libero sfogo al proprio estro e alla propria creatività sperimentando diverse possibilità e tecniche di espressione e comunicazione artistica.

In questo modo nascono molti oggetti che sono sia decorativi che funzionali: piccole opere che lanciano una vera e propria sfida alla società dei consumi e dell’usa e getta, dimostrando che si può guardare agli scarti non più semplicementecome a pesi di cui liberarci ma come a delle vere e proprie risorse.

L’idea nasce dalla passione per l’Arte e il fai-da-te che, unite ai basilari principi dell’ecologia, trasformano gli scarti dandogli nuova vita e utilità. I ragazzi saranno divertiti e responsabilizzati riguardo gli sprechi, il rispetto per l’ambiente e l’economia domestica.

Il laboratorio è finalizzato all’allestimento di un mercatino ad ogni occasione festiva, dove i ragazzi mostreranno i loro lavori.

I lavori saranno utilizzati anche per creare materiali di studio per gli altri corsi e laboratori.

 

 

 

Laboratorio di Yoga

a cura di Alessio Beltrame

 

Le persone riflettono troppo su ciò che devono fare e troppo poco su ciò che devono essere.
[Maître Eckhart]

 

E’ risaputo che lo Yoga ha degli effetti positivi sulla salute psichica e fisica con lo scopo di liberare l’essere umano dalla malattia e dall’angoscia.

Questo laboratorio tende all’esperienza dello Yoga come la pratica della consapevolezza, ovvero una serie di tecniche psicofisiche finalizzate all’espressione del Sé attraverso l’Ascolto Interiore. Durante il laboratorio gli allievi prenderanno confidenza con i movimenti naturali, per percepire il corpo che “danza” in armonia con l’universo. La pratica dello Yoga porta a muovere il corpo assumendo gradualmente posizioni che vengono eseguite in sequenza e in modo coordinato al respiro. Questo tipo di pratica che unisce respiro e movimento favorisce una significativa concentrazione, aumentando la consapevolezza di sé e la presenza mentale.Ad un immediato beneficio corporeo si accompagnano in genere una diminuzione degli stati d’ansia e un aumento della concentrazione che, quando la pratica è regolare, si espandono lentamente anche al di là del tempo della lezione, portando un beneficio complessivo.

Ognuno ne trae beneficio in modo molto soggettivo, facendo esperienza di sé. Questa esperienza personalissima, a fine corso, sarà portata dai ragazzi in una breve performance dimostrativa, accompagnata da musica e colori.

 

   

LABORATORI 2016/2017

September 15th UFFICIO STAMPA \ ufficio stampa Ad Ottobre 2017 avranno inizio i nuovi Laboratori del Centro Socio-Educativo PEEPUL Onlus. I laboratori copriranno l'intera settimana (tranne la domenica) e sono a scelta: intera giornata, mattina, pomeriggio. Leggi tutto...

Sono stati selezionati dall'intera Equipe di operatori Peepul, con una struttura adatta e utile a tutti i partecipanti.

I corsi sono educativi e mirano ad una finalità laboratoriale,  per dare ai ragazzi un obiettivo di sviluppo e mantenere costante il loro impegno nelle varie attività.

I laboratori sono divisi in attività:

  • Didattiche
  • Manuali
  • Psicomotorie

Le attività di laboratorio termineranno il 28 luglio 2017. 

A breve ulteriori informazioni e il modulo di iscrizione.

Per info scrivere a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

   
logo31

February 11th BARRIERE ARCH. E CULTURALI \ barriere in corso   Leggi tutto...

Spot Barriere Architettoniche

 Gli spot sono stati realizzati dall'associazione grazie al contributo del Ministero del lavoro e delle POLITICHE SOCIALI (PROGETTO:COSY NAPLES)

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

 

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

 

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

   

Foto su Flickr

BackStage Cosy Naples- Le riprese degli Spot Televisivi -Clicca sulle foto per vederle su Ficr
   La nostra rete

logo clabarc

cc-14-

logo punto rotta
Clabarc
L'A.P.S I cui soci sono professionisti architetti, ingegneri e geometri, professori universitari esperti in abbattimento delle barriere architettoniche e culturali ed esperti delle problematiche della disabilità come medici e psicologi, promuove lo studio, la ricerca e lo scambio di esperienze internazionali sui temi della progettazione per un’utenza ampliata, l’abbattimento delle barriere architettoniche e sensoriali e diffonde conoscenza attraverso corsi di formazione, seminari, convegni, pubblicazioni e iniziative di rilevante valore sociale.
Sbarra la barriera!
rete di 30 scuole di Napoli, rivolta alla lotta alle barriere architettoniche, comunicative e culturali
Il punto e la rotta
rete di12 organizzazioni socio-sportive e veliche della costa Campana

sport1

 Logo c4a min
ASD Peepul Sport

 

L’Associazione Sportiva Dilettantistica Peepul Sport nasce l’8 aprile 2010 per dare la possibilità alle fasce svantaggiate di praticare attività sportive.L’ASD Peepul Sport è iscritta alla FIV al n. affiliata FIV al n.1534, ed al CONI al n.144018 del 3/3/11 ed autorizzata alla Scuola vela. Ha svolto oltre 100 corsi di vela per prsone dissbili nel 2011 e 100 nel 2012 presso le sedi in comodato d’uso gratuito dell’Accademia Aeronautica a Nisida e della Marina Militare al Molosiglio.


 www.Campaniaforall.com

La rete della associazioni campane e del centro sud

CORDATA PER BARCA 2.4

PEEPUL BARCAcdr-3

Modulo Richiesta Sponsor

 sponsor 1

Galleria Foto

Presentazione Aziendale

presentazione aziendale

Opuscolo promozionale per gli sponsor

copertina brochure

Post-it

Infopoint nei seguenti orari: PER INFORMAZIONI CHIEDI A MARISA Tel. sede Peepul 081-7647693 martedì-giovedì e venerdì ore 1-19 cell. 392 9405138

Diario di Bordo

d copertina

I CAN SAIL - La rete di organizzazioni veliche per tutti in Italia

icansail 02

Seguici sui Social Network

Dona con PayPal

Per abbattere una barriera.
In ricordo dell'Arch. Alessandra Laurienzo

5x1000

Diventa un azionista del sociale Costa solo un pensiero!! Dona il 5x1000 dell'IRPEF a: Associazione Peepul Codice Fiscale 07918690632

Iscriviti alla Newsletter

Visitatori

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterDall'anno 2010481355

16:42 21/09/2018

Galleria Foto

Random Image

logo3.jpg

Presentazione

JBGMusic