Il ‘Peepul’ è un albero assai longevo, ritenuto sacro dalle religioni buddista ed induista, secondo le quali chi lo pianta si guadagnerà le benedizioni delle generazioni successive.
L’associazione richiama appunto tale nome a simboleggiare la filosofia a cui si ispirano gli associati sul tema del proprio impegno di volontariato.
"L'evoluzione della specie umana sarebbe stata impossibile senza l'attitudine degli uomini di riunirsi tra loro, di fare corpo comune, di cooperare, di sostenersi reciprocamente, di affrontare  i comuni problemi" Kropotkin
Hits smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon
Vai su